prato
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
Secondo uno studio di Monza

Prato miglior città italiana per gli under 30

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Gli under 30 italiani vivono meglio nel nord e nel centro Italia. In particolare a Prato e Pistoia che, in base a una classifica stilata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza, risultano le province in cui i giovani godono di una qualità della vita migliore, hanno più opportunità a livello lavorativo e più possibilità di trovare facilmente luoghi culturali, di aggregazione e per il tempo libero, oltre agli esercizi commerciali. Subito dopo le province toscane troviamo Savona, seguita dal primo capoluogo di regione Torino, poi Genova, quindi Rimini, Milano, Firenze, Trieste e Lucca.

La classifica stilata dalla Camera di Commercio si basa sull'Indice di Vivibilità Giovanile che prende in considerazione 21 indicatori: dai parametri economici e demografici come il tasso di occupazione e di disoccupazione giovanile, le imprese con titolare under 30 e la loro densità territoriale, il numero delle imprese con titolare under 30 in difficoltà, il rapporto tra popolazione giovane e totale; a quelli sociali come i servizi alla persona legati ai giovani, dagli impianti sportivi ai locali di ritrovo e di socialità, i luoghi di cultura e la rete distributiva. Prato detiene il primato della competitività giovanile anche nelle classifiche parziali, tenendo conto esclusivamente delle variabili economiche, seguita da Lodi, Biella, Torino, Firenze. Se invece si prendono in considerazione solo i parametri legati ai servizi alla persona e ai luoghi di ritrovo, vince Rimini, seguita da Savona, Livorno, Trieste e Genova.
Fonte Camera di commercio di Monza e Brianza - www.mb.camcom.it/

Manda i tuoi comunicati stampa a: redazioneprato@ilsitodiprato.it